ArticlesFeature Tolerance Design – Confronto tra Metodo Tradizionale (WCA) e Metodo Statistico (RSS)

C’è un interesse crescente nell’industria per il tema delle “Tolleranze”. Le richieste dei clienti per prodotti di qualità  ha focalizzato l’attenzione sugli effetti che la variabilità  (dei singoli componenti il prodotto) ha sui costi e sulle performance del prodotto finale. Un costo eccessivo o delle prestazioni scadenti possono avere effetti negativi sulle quote di mercato e di conseguenza la corretta definizione delle tolleranze sia sulle dimensioni che sulle caratteristiche dei componenti è diventata una competenza di vitale importanza per la funzione Engineering.

Prof. Piergiorgio Della Rolelaureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino. Ha maturato un’esperienza lavorativa ventennale in prevalenza nel settore automotive e hi-tech dove ha ricoperto incarichi di responsabilitá nell ‘ambito dell’Ingegneria di Prodotto, della Gestione Progetti e del Quality Engineering.
Nel periodo tra il 1998 ed il 2001 ha formato piú di 150 Black Belts e circa 200 Managers sui concetti e strumenti del Six Sigma. Dal 2002 al 2006 è stato Dirigente presso IVECO nella funzione HR – Organizzazione dove si è occupato di Sviluppo Prodotto sotto gli aspetti organizzativi, metodologici, informatici e della implementazione del Design for Six Sigma applicato ai nuovi prodotti. Attualmente è Consulente per le practices Sviluppo Prodotto, Six Sigma e Lean Six Sigma.