ArticlesFeature Linee guida per l’applicazione del Six Sigma nelle Piccole-Medie Imprese Italiane

L’approccio Six Sigma si pone l’obiettivo di migliorare la soddisfazione del Cliente, attraverso il miglioramento della capability dei processi, a sua volta ottenuto identificando in maniera corretta le caratteristiche Critical to Quality e in seguito implementando azioni migliorative che permettano di ridurre la variabilità  dei processi in termini di caratteristiche CtQ.

Ing. Alessandro Brun, laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, è Ricercatore di Ruolo Confermato presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano,  dove ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca, discutendo una tesi dal titolo “Approcci distribuiti alla pianificazione della Supply Chain”.
Collabora ai progetti di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Gestionale nei campi della Gestione e Progettazione dei Sistemi Produttivi e Logistici, delle Tecnologie Industriali e dei Sistemi Informativi Aziendali. Ricercatore di ruolo presso la II Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano, è stato co-direttore del programma MBA presso il MIP Politecnico di Milano dalla XXIV alla XXVII edizione.

Fondatore del “Circolo Sei Sigma”, iniziativa di carattere culturale che coinvolge numerose aziende Italiane impegnate nell’implementazione della metodologia Six Sigma. Attualmente è impegnato come Direttore del Master Universitario in Operations, Quality & Supply Chain Management e si occupa delle tematiche di Gestione della Qualità e Supply Chain Management.