Giovannelli Debora, Misurare la Qualità attraverso Indicatori Categoriali – il Modello Poisson

Negli ultimi tempi si vede spesso apparire il termine “Machine Learning” insieme a parole come “Big Data”, “AI” o “Internet of Things”, il tutto relazionato alla trasformazione digitale del business.Nonostante ciò, questi termini o parole d’ordine sono spesso fraintese. Tutto questo sta creando una serie di miti, che possono disinformare le decisioni delle imprese quando perseguono una strategia basata sui dati.Per fornire chiarezza ai professionisti che dovrebbero prendere decisioni data-driven, ecco una ripartizione dei punti chiave, che è necessario conoscere, relativi alla trasformazione digitale e al machine learning nella realtà aziendale.

PTC Mathcad Prime | Webinar: Integrazione PTC Mathcad e Creo Parametric

In questo video vi mostreremo l’integrazione tra PTC Mathcad e Creo Parametric.

È possibile utilizzare PTC Mathcad Prime per eseguire calcoli per la progettazione di modelli di Creo Parametric, per definire il flusso dei dati tra i due software e designare regioni di input e di output nel foglio di lavoro. E’ inoltre possibile definire i dati provenienti da Creo Parametric come regioni di input e i dati verso Creo Parametric come regioni di output.

Minitab | Seminario Quality by Design applicato al settore chimico farmaceutico, in collaborazione con CPA

Mercoledì 24 giugno si terrà un seminario ONLINE, organizzato in collaborazione con CPA (Chemical Pharmaceutical Generic Association).

Il concetto alla base del Quality by Design (QbD) non è nuovo, ma è stato adottato dal comparto farmaceutico solo negli ultimi anni. Si tratta di un approccio sistematico volto allo sviluppo e al controllo dei drug products/drug substances (DP/DS) e dei processi di produzione associati.

Il QbD è diventato un “hot topic” dopo che la Food and Drug Administration (FDA) ha osservato una diminuzione delle domande di registrazione approvate. Inoltre FDA si è trovata a dover risolvere numerosi problemi legati alle produzioni post-approvazione, causati principalmente da percorsi di sviluppo prodotto/processo non robusti.

Come risultato, FDA ha riassunto le criticità da smarcare e le future iniziative da intraprendersi nel report “Pharmaceutical quality for the 21st Century: a risk-based approach” e, subito dopo, ha lavorato alla stesura della ben nota serie di linee guida ICH, con la finalità di aiutare sia il processo di sviluppo di DP/DS, sia di agevolare il processo di registrazione.

Durante questa giornata analizzeremo le tematiche sopracitate partendo dalle basi concettuali e dalla storia del QbD e, passando attraverso una lettura critica delle linee guida ICH, approderemo ad un esempio pratico di sviluppo utilizzando le tecniche di progettazione più indicate (risk management e DoE).

Il tutto supportato dall’utilizzo del software statistico Minitab e dal software di process improvement and product excellence Companion by Minitab.